Segui su

Tu sei qui

Emergenza sanitaria Covid 19. Differito al 30 giugno 2020 il termine per presentare le istanze di riprogrammazione-rimodulazione dei piani di intervento.

21 Maggio 2020

Di seguito alle circolari del 28 febbraio 2020 e del 23 aprile 2020 l'Autorità di Gestione, attesa la situazione emergenziale in atto e le necessarie misure di distanziamento sociale che hanno inciso sulla erogazione dei servizi finanziati dal Programma, ha disposto, con circolare del 21 maggio 2020, un ulteriore differimento del termine delle istanze di riprogrammazione/rimodulazione dei piani di intervento che potranno essere presentate entro il 30 giugno 2020.
 

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 21 Maggio 2020, ore 19:39