Segui su

Tu sei qui

Stato di avanzamento finanziario del Primo, del Secondo Riparto e delle Azioni a Titolarità

Lo stato di avanzamento del Programma costituisce l’elemento conoscitivo necessario per l’adozione delle scelte di carattere strategico dell’Autorità di Gestione.

Il corretto caricamento dei dati nei sistemi informativi (S.G.P, B.D.U. e S.A.N.A.) consente il rimborso delle spese oggetto di rendicontazione, ovvero dei pagamenti effettuati dall’Autorità di Gestione in favore dei Beneficiari.

report allegati, relativi al Primo e al Secondo Riparto Finanziario, contengono i dati - aggiornati al 30 aprile 2020 - suddivisi per Regione, per singoli Distretti/Ambiti e per i  Settori infanzia e anziani, relativi ai finanziamenti assegnati dall’Autorità di Gestione per l’attuazione dei Piani di Intervento, alle somme impegnate (intendendosi per tali le obbligazioni giuridicamente rilevanti assunte dai Beneficiari), alle somme effettivamente pagate dai Beneficiari agli operatori economici per l’esecuzione dei servizi nonché alle somme complessivamente erogate dall’Autorità di Gestione ai Beneficiari a titolo di anticipazioni, premialità, rimborsi intermedi e saldo finale. I predetti dati saranno aggiornati mensilmente.

I risultati evidenziano la seguente situazione a livello regionale:

I Riparto:

Calabria autorizzati euro 18.450.045,08, impegnati euro 17.855.792,36;

Campania autorizzati euro 33.056.459,30, impegnati euro 31.946.688,36;

Puglia autorizzati euro 32.709.905,08, impegnati euro 32.475.701,04;

Sicilia autorizzati euro 40.945.726,22, impegnati euro 40.335.388,99.

Il dato complessivo del I Riparto relativo alle quattro Regioni evidenzia che su finanziamenti autorizzati pari a euro 125.162.135,68 sono stati impegnati euro  122.613.570,75.

II Riparto:

Calabria autorizzati euro 55.965.413,36, impegnati euro 31.786.835,15;

Campania autorizzati euro 127.177.050,15, impegnati euro 61.844.707,66;

Puglia autorizzati euro 109.391.498,66, impegnati euro 70.226.793,33;

Sicilia autorizzati euro 130.875.139,68, impegnati euro 75.996.327,55.

Il dato complessivo del II Riparto relativo alle quattro Regioni evidenzia che su finanziamenti autorizzati pari a euro 423.409.101,85 sono stati impegnati euro 239.854.663,69.

Sono pubblicati, altresì, i dati relativi alle c.d. Azioni a Titolarità Diretta destinati al settore infanzia con la finalità di promuovere il rafforzamento dei servizi sociali sul territorio grazie all’avvio di asili nido nei territori caratterizzati da condizioni di disagio sociale, nei quali sia stata riscontrata una particolare carenza di offerta dei servizi all’infanzia.

I risultati evidenziano la seguente situazione a livello regionale:

Calabria: autorizzati euro 4.350.426,68, impegnati euro 2.866.627,29;

Campania: autorizzati euro 5.034.981,39, impegnati euro 2.081.878,86;

Puglia: autorizzati euro 4.658.402,93, impegnati euro 2.643.158,84;

Sicilia: autorizzati euro 4.881.799,45, impegnati euro 3.106.155,08.

Il dato complessivo delle Azioni a Titolarità relativo alle quattro Regioni evidenzia che su finanziamenti autorizzati pari a euro 18.925.610,45 sono stati impegnati euro 10.697.820,01.

 

Ultimo aggiornamento:

Mercoledì 13 Maggio 2020, ore 14:46