Segui su

Tu sei qui

Inaugurazione asilo nido comunale di Bari Carbonara

21 Novembre 2016

È stato inaugurato a Bari, il 21 novembre alla presenza dell’Autorità di Gestione Prefetto Silvana Riccio, e del Sindaco di Bari De Caro l’asilo nido Maria Montessori nel quartiere Carbonara a via Vittorio Veneto. Presenti l’assessore regionale Totò Negro, e gli assessori comunali Paola Romano, Giuseppe Galasso e Angelo Tomasicchio, e il Program manager del Programma nazionale.

L'asilo è stato finanziato con fondi PAC del II Riparto con un piano di intervento rimodulato recentemente. Per sostegno alla gestione sono stati finanziati in totale euro 487.000 di cui circa euro 316.000 per gli educatori professionali con contratti a tempo determinato, ed circa euro 171.000 per acquisizione di diverse figure professionali e per l'appalto per ausiliari. In totale sono stati assegnati alla struttura sei educatori professionali, tre ausiliari, un cuoco per la gestione della mensa e un responsabile amministrativo.Il PAC ha finanziato oltre euro 112.000 per acquisto delle attrezzature e degli arredi di tutti gli asili comunali.

L’Autorità di Gestione ha espresso il suo vivo compiacimento per la realizzazione del nido, che acquista un valore pregnante ai fini dell’inserimento dei bambini in un contesto di benessere sociale fin dalla primissima infanzia.

Questa cerimonia ha segnato la consegna della nuova struttura per l’infanzia al territorio, rappresentato dal presidente del Municipio Nicola Acquaviva e da tutte le famiglie dei bambini iscritti al servizio che sarà attivo già da martedì 22 novembre.

L’asilo, ubicato all’interno dell’immobile ristrutturato, che ospitava la scuola materna Montessori è articolato in “area bambini”, zona destinata alle fasce “lattanti”, “semidivezzi” e “divezzi” (con spazi adeguati per il riposo dei piccoli) e cucina con relativi servizi, spogliatoi e lavanderia. La superficie destinata alle sezioni, al riposo, all’area pasti e ai servizi igienici sarà tale da consentire la presenza massima di 45 bambini. Il resto dell’area è riservata agli spazi comuni, mentre all'esterno sono previsti spazi a verde dotati di un’area ludica: nel Municipio IV, questo sarà addirittura il primo asilo nido pubblico in assoluto.

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 28 Novembre 2016, ore 15:09