Segui su

Infanzia

L’ obiettivo del Programma Nazionale Servizi di Cura è rivolto alla Prima Infanzia, ossia ai bambini fino a 3 anni. I fondi previsti  dal PAC per  progetti presentati dai Comuni capofila degli ambiti/distretti socio-sanitari e socio-assistenziali nei Piani di Riparto ed ammessi  dall’Autorità di Gestione ammontano a 339 milioni di euro per il periodo 2013-2017.

Per i servizi alla prima infanzia (bambini 0-3 anni) sono individuati i seguenti obiettivi: 

a. Aumento strutturale dell’offerta di servizi. Espandere l’offerta di posti in asili nido pubblici o convenzionati e nei servizi integrativi e innovativi (SII) fino alla copertura nel 2015 di almeno il 12% della domanda potenziale. 

b. Estensione della copertura territoriale per soddisfare bisogni e domanda di servizi oggi disattesi, attivando strutture e servizi nelle aree ad oggi sprovviste. 

c. Sostegno alla domanda, alla gestione e accelerazione dell’entrata in funzione delle nuove strutture, per la sostenibilità degli attuali e futuri livelli di servizio, sostenendo la transizione verso un sistema integrato di offerta pubblica e privata verso un efficace ed efficiente funzionamento a regime. 

d. Miglioramento della qualità e della gestione dei servizi socioeducativi. Sostenere la crescita qualitativa dei percorsi di apprendimento ampliando la funzione socioeducativa degli asili nelle comunità dove operano. Aumentare l’efficienza operativa, gestionale e finanziaria del sistema di servizi pubblici, ed il progressivo incremento nei rapporti con un’offerta privata. 

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 21 Luglio 2016, ore 13:32