Segui su

Accessibilità

(Soggetti di cui all’articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4)
Ministero dell’Interno – PNSCIA Programma Nazionale Servizi di Cura all’Infanzia e agli Anziani non autosufficienti
Responsabile dell’accessibilità: Dr.ssa Cristina Pirro

Strumenti di valutazione

a) Browser
La valutazione è stata effettuata utilizzando i seguenti browser:

  • Internet Explorer 8,9,10,11 Windows;
  • Chrome 37 Windows / MAC;
  • Firefox 30 Windows / MAC;
  • Opera 24 Windows /MAC;
  • Safari 5 MAC.

b) Strumenti automatici/semiautomatici per validazione/valutazione
La valutazione tramite strumenti automatici o semiautomatici delle pagine del sito è stata effettuata utilizzando le seguenti applicazioni:

  • Firefox Web Developer Tool bar Windows;
  • Barra Accessibilità per IE Windows;
  • W3C HTML Validator Windows;
  • W3C Css Validator Windows.

1. Dichiarazione di conformità ai 12 requisiti
Dichiarazione di conformità ai 12 requisiti (X Si □ No) ed è stata sottoposta a verifica tecnica ai sensi dell’art. 2, comma 2, e dell’art. 5, comma 2, del DM 08/07/2005.

2. Metodologia per la verifica tecnica
Esito dell’applicazione alle pagine del sito INTERNET delle metodologie di analisi suggerite al paragrafo 2 dell’Allegato A del DM 08/07/2005 (aggiornato dal DM 20/03/2013):

  • a) Verifica della indipendenza dalla piattaforma
    Le informazioni e i servizi erogati sono fruibili su varie piattaforme e su diversi browser indicati nel punto 1 lettera a) del presente documento? (X Si □ No).
  • b) Utilizzo di tecnologie compatibili con l’accessibilità
    Una tecnologia web definita compatibile con l'accessibilità, con le tecnologie assistive e con le funzioni di accessibilità dei browser e degli altri programmi utilizzati dall’utente.

Tecnologia utilizzata Compatibile con l’accessibilità:

  • XHTML + RDFa;
  • CSS;
  • JQuery.

c) Verifica dei criteri di conformità

Criterio Conforme:
1. Totalità dei requisiti tecnici. Tutti i requisiti tecnici, quando applicabili, devono essere soddisfatti;
2. Pagine complete. La conformità va riferita ad intere pagine Web tenuto conto del criterio di non interferenza;
3. Processi completi. Quando un servizio è erogato mediante un processo che si sviluppa su più pagine web allora tutte le pagine web ad esso relative devono essere conformi, anche quando tali pagine si trovino su siti diversi;
4. Tecnologie per informazioni e servizi. Tutte le informazioni e tutti i servizi erogati nelle pagine web, negli oggetti in esse contenuti e mediante  applicazioni realizzate con tecnologie web devono essere realizzati con le tecnologie compatibili con l’accessibilità come definite al precedente punto 2 sub. b);
5. Non interferenza. Eventuali contenuti non essenziali per l’erogazione di informazioni e servizi, possono essere forniti tramite tecnologie non compatibili con l’accessibilità purché non impediscano agli utenti di accedere alle informazioni e servizi della pagina. Per tali contenuti è comunque richiesto il rispetto dei punti di controllo: 4.2 - Controllo del sonoro, 5.2 - Nessun impedimento all’uso della tastiera, 6.2 - Pausa, stop, nascondi, 7.1 - Lampeggiamenti.

d) Verifica del formato e contenuto dei documenti
Il formato digitale dei documenti pubblicati necessari a fornire informazioni o a erogare servizi sono utilizzabili con tecnologie compatibili con l’accessibilità.

Nota:
Se un documento non risponde a queste caratteristiche, per sua natura o perché è disponibile solo in formato non compatibile con l’accessibilità, allora deve essere soddisfatto almeno uno dei seguenti punti:

  • a. il formato ed i contenuti dei documenti devono essere resi disponibili nella loro completezza anche in modalità adatta ad essere fruita mediante le tecnologie compatibili con l’accessibilità ed essere conformi ai requisiti tecnici di accessibilità;
  • b. per i documenti resi disponibili in formato digitale non utilizzabile con tecnologie compatibili con l’accessibilità, oppure che abbiano contenuti non conformi ai requisiti tecnici di accessibilità, devono essere forniti sommario e descrizione degli scopi dei documenti stessi in forma adatta ad essere fruita con le tecnologie compatibili con l’accessibilità e devono essere indicate in modo chiaro le modalità di accesso alle informazioni equivalenti a quelle presentate nei documenti digitali non accessibili. Quanto sopra deve essere applicato in particolare al contenuto dei siti delle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 54 del d.lgs. 82/2005 – Codice dell’amministrazione digitale e successive modificazioni ed integrazioni.

Formato e contenuto dei documenti
- I documenti sono utilizzabili con tecnologie compatibili con l’accessibilità.
- Il formato ed i contenuti dei documenti sono resi disponibili nella loro completezza anche in modalità adatta ad essere fruita mediante le tecnologie compatibili con l’accessibilità ed essere conformi ai requisiti tecnici di accessibilità.
- Ai documenti resi disponibili in formato digitale non utilizzabile con tecnologie compatibili con l’accessibilità, oppure che abbiano contenuti non conformi ai requisiti tecnici di accessibilità, sono forniti sommario e descrizione degli scopi dei documenti stessi in forma adatta ad essere fruita con le tecnologie compatibili con l’accessibilità e sono indicate in modo chiaro le modalità di accesso alle informazioni equivalenti a quelle presentate nei documenti digitali nonaccessibili.

e) Redazione del rapporto di conformità
Indirizzo Web in cui è reso disponibile il rapporto completo di conformità.

 

 

Accessibilità W3C

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 3 Aprile 2017, ore 11:58